Global multimedia poetry stand – Evora experimental 20/06-14/07/2019 (per Evora 2020)

Francesco Aprile, Marx, 2013
Francesco Aprile, Le lettere, 2013
Francesco Aprile, rivoluzione, 2013
Francesco Aprile, rivoluzione, 2013
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Francesco Aprile, 2015
Annunci

Danisinni, Museo Sociale (Palermo) – Avvistamenti #1 tra scrittura e immagine – 21/06-30/06/019

Ma cosa sono e come si evolvono le scritture asemantiche? Legate per loro natura, in quanto manifestazioni umane, all’evolversi del contesto storico-culturale, le scritture asemantiche hanno “liberato” il concetto di scrittura, anche a cavallo di certe riformulazioni filosofiche di area novecentesca, dalla gabbia del significato e dalle logiche dell’efficacia comunicativa applaudendo alla deformazione della scrittura che diventa puro gesto dello “scrivere”, movimento che tende alla scrittura senza mai giungere a compimento, imminenza di senso che apre un vuoto interpretativo coinvolgendo il fruitore a partire dalla familiarità fra gestualità asemantica e forma grafica dello scritto.

In questo caso la lettura diventa modalità visiva ed empatica volta ad esperire l’oggetto calligrafico in questione. Le scritture asemantiche, in qualità di gesto tendente ad una significazione sempre rinviata, eludono il significato, non istituzionalizzandosi in un sistema di segni codificato, dunque riconoscibile, e abdicano in favore della grafia libera che porta la scrittura, o meglio lo scrivere, a confrontarsi con l’extraletterario, ovvero il colore, la materia, il movimento del corpo. La lettura come libertà diventa libertà del senso oltre il significato.
(f. a.)

Francesco Aprile, asemic writing
Francesco Aprile, asemic writing

Angry Old Man Mag Anthology #1

Angry Old Man Mag Anthology #1
http://www.lulu.com/shop/drew-b-david/angry-old-man-magazine-anthology-1-2019/paperback/product-24114252.html

OTOLITHS A MAGAZINE OF MANY E-THINGS 

OTOLITHS

A MAGAZINE OF MANY E-THINGS

ISSN 1833-623X

Issue fifty-one Date of Publication November 1, 2018.
Individual pieces Copyright © 2018 by their respective creators

Editor: Mark Young

https://the-otolith.blogspot.com/2018/10/issue-fifty-one-southern-spring-2018.html

Francesco Aprile, Latenza, 2015

first set of pages
second set of pages
third set of pages
fourth set of pages
fifth set of pages

Visual poetry @ Angry old man magazine, issue 5, december 2018

Angry old man magazine, issue 5, december 2018
ISSN 2575-7849

https://angryoldmanmagazine.com/francesco-aprile/

Francesco Aprile, Le lettere, 2013

Second Zen Poem @ Electronic Cottage Audio Exquisite Corpse

https://www.electroniccottage.org/hal-mcgee/electronic-cottage-audio-exquisite-corpse

12. Francesco Aprile – Second Zen Poem (2018-11-02)

cover (Second Zen Poem, f.a.)

 

contributors in sequential order:

​1. Hal McGee — Food For Thought
2. Juan Angel Italiano — Concretismo
3. {AN} EeL — Portable Effluvium
4. Girls On Fire (Leslie Singer) — Take It Back
5. Frank — Take 2
6. Lumen K — The First Table
7. osvaldo cibils — soundart25september2018elartedelasperillas
8. Crank Sturgeon — (h) Awl-type latter C, impt
9. The Joke Project (Seiei Jack) — FACELOOK
10. Lord Litter — dreamstate
11. Jeremiah Paddock — One Missed Call
12. Francesco Aprile — Second Zen poem
13. Mike Nobody — untitled
14. Rafael González — Writing errors
15. W.A.Davison — Internal Monologue Of A Fried Egg
16. Dave Fuglewicz — Running A Red Light
17. homogenized terrestrials (Phillip Klampe) — unlocking fendor’s lantern
18. Penny Grune-Fae — “sometimes, it’s okay to eat your friends”
19. David Nadeau — untitled
20. Fiver’s Stereo (Shatter Wax) — Winter Sky

Imago mundi: Visual poetry in Europe, Gallerie delle prigioni, Treviso

Imago mundi: Visual poetry in Europe, Gallerie delle prigioni, Treviso
13 dicembre 2018 – 7 aprile 2019

Francesco Aprile – Rivoluzione (moon duo) – 2015 – Imago Mundi Fondazione Benetton